SAINTLUC

«Vengo dal mondo dei materiali compositi. Conosco perfettamente le loro proprietà e i loro potenziali, avendoli a lungo applicati nel settore ricerca e sviluppo dell’automotive e dell’aeronautica. Successivamente, il desiderio di sperimentare ed esplorare nuovi orizzonti mi ha portato a testare questi materiali in un universo meno soggetto a rigidi standard industriali, ma più libero e aperto ai concetti di “forma” e “utilizzo estetico”: il mondo del design.»

È così che Frédéric Morand racconta la nascita del marchio SAINTLUC: la nuova proposta nel mondo del complemento d’arredo in grado di coniugare design, ricerca dei materiali, tecnologia e sapere artigiano.

«Sostituendo la fibra di lino alle fibre di vetro e carbone, ho creato un nuovo processo naturale che io stesso amo definire “connubio” tra anima e DNA delle creazioni SAINTLUC: una preziosa alleanza tra forza, resistenza ed eleganza.»

Per SAINTLUC, ogni creazione nasce dall’incontro fra persone e dalla condivisione di idee. Oggi, Jean-Marie Massaud, Noé Duchaufour-Lawrance, e Jean-Philippe Nuel hanno preso parte a questa avventura, disegnando le nuove creazioni SAINTLUC.